come girare con un preservativo bucato

Se tutto filasse liscio come l’olio, tutto fosse bello tranquillo e ben programmato, la vita sarebbe meno bella?
A questa domanda non so rispondere con esattezza.
Forse l’imprevedibilità e le sorprese, che siano esse positive o negative, fanno parte della vita stessa, della sua maestosità e quotidianità. E bisogna accettare tutto quanto, con un sorriso o con una lacrima, pronti a dare battaglia per noi stessi! =))

Ma se applichi tutto ciò all’ambito lavorativo, questa cosa mi distrugge, soprattutto in periodi in cui già sembra andare tutto a puttane.
Se poi “simpatici” colleghi ti rendono il lavoro impossibile mettendoti i bastoni tra le ruote o agendo con superficialità creando così dei danni davvero ingenti, allora sì… oltre che andare tutto a puttane, ci si va pure con i preservativi bucati.

Annunci

Informazioni su marcoangels

«Sono sempre stato il maestro di me stesso.. ..e devo confessare che sono sempre stato anche il mio allievo preferito.»
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a come girare con un preservativo bucato

  1. tantopercantare ha detto:

    Metafora efficacissima!

  2. miononnoincarriola ha detto:

    Ma sai che noia?

  3. Consiglio di cambiare metodo anticoncezionale.
    Ad esempio un bel chesifottanotutti io vado avanti per la mia strada. 😀

  4. Monica Minaudo ha detto:

    ahahahahah .. ricordo il simpatico collega! qui ci starebbe il FUCK pubblicato! 😛

I commenti sono chiusi.