sì, viaggiare

«..evitando le buche più dure,
senza per questo cadere nelle tue paure,
gentilmente senza fumo con amore;
dolcemente viaggiare
rallentare per poi accelerare
con un ritmo fluente di vita nel cuore»

Il bisogno di staccare completamente da ogni singolo pensiero che ha invaso positivamente e negativamente i miei neuroni nel primi 7 mesi di questo 2012 è molto forte.
Sicuramente tu, lettore, non avrai bisogno di me.
Ma nel caso avessi davvero bisogno di me, mi troverai perfettamente a mio agio a scattare una fotografia simile a questa!

E al mio ritorno affronterò “Saturno”, guardandolo dritto negli “occhi” e aspettando con coraggio tutto quello che mi verrà messo dinanzi.

«Ma questa è un’altra storia, e si dovrà raccontare un’altra volta.»

Annunci

Informazioni su marcoangels

«Sono sempre stato il maestro di me stesso.. ..e devo confessare che sono sempre stato anche il mio allievo preferito.»
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a sì, viaggiare

  1. tantopercantare ha detto:

    buone vacanze Marco!

  2. Buon viaggio. E buon ritorno. Parto anche io.
    Magari avremo qualcosa di nuovo da condividere. Ciao.

I commenti sono chiusi.