go!

Ore 7:55. Siamo prossimi alla partenza del Gran Prix “3^ età” del Centro Commerciale.
I concorrenti sono molto agitati, borbottano, scalpitano e si dispongono sulla griglia di partenza davanti alle porte scorrevoli ancora chiuse.
Le qualifiche sono state sofferte ma meritate. La pole position è stata guadagnata dal basso pensionato con un cappellino da baseball il quale si guarda attorno cercando di capire la via migliore per scattare al via.
Il “safety man” si aggira con un’aria circospetta oltre la linea di partenza, comunica con i superiori via radio prima di azionare lo starter.
In terza fila, un allegro signorotto con il bastone lo agita imprecando, forse farà ricorso alla commissione del centro per irregolarità.
Sono quasi le 8:00, i mocassini scalpitano, i bastoni si agitano, le voci si alzano, i concorrenti cercano il modo migliore per guadagnare posizioni.
Ecco. Tutto è pronto. Pochi secondi al via. Le porte scorrevoli si aprono veloci.
PARTITI!
Annunci

Informazioni su marcoangels

«Sono sempre stato il maestro di me stesso.. ..e devo confessare che sono sempre stato anche il mio allievo preferito.»
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.