desiderio

Cercavo di capire cosa ci porta a desiderare qualcosa, qual è il fatto scatenante di un qualsiasi desiderio, qualunque esso sia… e mi sono imbattuto in una serie di aforismi o di citazioni che riportarle tutte sarebbe davvero complicato.
Ciascuna di queste frasi mi ha lasciato pensieroso…, perplesso…, appagato…, desideroso…

«Di fronte ad ogni desiderio bisogna porsi questa domanda: che cosa accadrà se il mio desiderio sarà esaudito, e che cosa accadrà se non lo sarà?» [Epicuro]
E’ la classica domanda che ciascuno di noi si fa quando compiamo una scelta… e a ciascuna di esse corrisponde una conseguenza, una rinuncia, una conquista.

«Amore e desiderio sono due cose distinte: non tutto ciò che si ama si desidera, né tutto ciò che si desidera si ama.»
La prima cosa che mi è venuta in mente è quel detto che recita “Non tutto quello che si pensa viene detto, e non tutto quello che viene detto viene pensato”. Una bella fregatura. Tornando al desiderio, mi trovo d’accordo. Spesso desideriamo solo qualcosa per convinzione, per quotidianità, per ripicca, per ostinazione ..invece che per amore o volontà.

«Mai ti si concede un desiderio senza che inoltre ti sia concesso il potere di farlo avverare. Può darsi che tu debba faticare per questo, tuttavia.» [Richard Bach]
No, affatto. Non è assolutamente detto. Ci sono cose che vanno oltre i nostri desideri e le nostre potenzialità. La fatica non è assolutamente una variabile in gioco.

«Il desiderio non è ciò che vedi ma quello che immagini.» [Paulo Coelho]
Coelho è sempre un po’ così “mistico”. Una frase visionaria.. chiudi gli occhi e… immagina…

«Il più forte desiderio di ogni essere umano è il bisogno di essere apprezzato.» [Karl Albrecht]
Niente di più banale, niente di più vero. L’essere umano non è nato per restare da solo. Abbiamo bisogno di qualcuno. Qualcuno che sia con noi perché ci desideri. E noi stessi lo desideriamo, anche se non lo ammettiamo molto spesso.

Non mi resta che salutare…
«Vi mando la mia pena. . il desiderio. . e per cullare, corpo caro, la vostra notte vuota, vi mando baci, baci, baci, baci.» [Paul Geraldy]

Annunci

Informazioni su marcoangels

«Sono sempre stato il maestro di me stesso.. ..e devo confessare che sono sempre stato anche il mio allievo preferito.»
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

13 risposte a desiderio

  1. poemonapage ha detto:

    Bello questo excursus di aforismi… Interessante! 🙂

    Il secondo mi ha portato a domandarmi se nella vita abbia desiderato tutto ciò che ho amato, e viceversa. Non so, probabilmente no… Però so che desidero l’amore… e io l’amore lo amerei davvero.

    Un bacione!
    Paola

    • marcoangels ha detto:

      Desidero l’amore. Mi viene in mente l’espressione “desidero desiderare…” Potrebbe significare che il desiderio, sotto certi aspetti, è “vita”. Restare fermi (o accontentarsi) non è vivere, forse.
      Bacio.

  2. tantopercantare ha detto:

    mmm già interessante e difficile ci sto pensando mumble mumble …

  3. gabry ha detto:

    dipende dal tipo di desiderio…

  4. Il desiderio, a differenza del bisogno che nasce dalla mancanza, è tensione verso l’altro (luogo, oggetto o individuo), è moto vitale irresistibile, è scintilla che innesca l’azione, è follia che corre il rischio, è possibilità di andare, di avere e, soprattutto, di essere.

  5. safficamentelibera ha detto:

    è vero che non sempre desideriamo per amore, però ho desiderato ogni cosa che ho amato!
    Spesso associo il desiderio con la tentazione… Hanno tanto in comune, dove sta il confine?
    Grazie per questa riflessione,
    un saluto,
    S.

    • marcoangels ha detto:

      Il confine tra desiderio e tentazione secondo me è il “dubbio”. Sì, credo che la tua prima frase possa valere anche per me. =)
      Benvenuta!

  6. Simona ha detto:

    Ma c’è un altro genere di desiderio, astratto,
    sconcertante, che ci avvolge come uno stato d’animo.
    Annuncia che siamo pronti per il desiderio e non ci resta
    che attendere, una volta spiegate le vele, che soffi il vento.
    È il desiderio di desiderare. – David Trueba –
    Ciao ti lascio questi versi sul desiderio che mi piacciono tanto..
    A presto Simona

    • marcoangels ha detto:

      Una sensazione che arriva prima del desiderio stesso, forse molto simile alla mancanza di qualcosa e alla voglia di ottenerla in qualche modo. Grazie, Simona, garbano tanto anche a me questi versi. =)

I commenti sono chiusi.