Extreme

«Better to love and lose than never ever love at all?»

[…]

Annunci

Informazioni su marcoangels

«Sono sempre stato il maestro di me stesso.. ..e devo confessare che sono sempre stato anche il mio allievo preferito.»
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

19 risposte a Extreme

  1. Penso di sì, nonostante tutto. Ma in quel “tutto”, c’è così tanto che mi chiamo fuori dai giochi, fino a data da destinarsi.

    • marcoangels ha detto:

      Credo che finché si ama ne vale sicuramente la pena. Ma “non si uccide un dolore anestetizzando il cuore!”. 😉

      • moon83 ha detto:

        in teoria siamo tutti bravi, vogliamo credere nell’amore e in quello che riesce a darci. ma continuare a viverlo anche dopo che1storia è finita è difficile, si perde la speranza, la fiducia.
        e si congela tutto, cuore compreso..
        anestesia? sì.. prima o poi passano anche i suoi effetti (sperando di non restare troppo storditi!)…

  2. tantopercantare ha detto:

    scrivere in italiano pare brutto ? 🙂

  3. gabry ha detto:

    non sarebbe meglio amare ed essere felici??

  4. tantopercantare ha detto:

    … comunque ASSOLUTAMENTE D’ACCORDO!

  5. Farnocchia ha detto:

    Amare senza ombra di dubbio!!
    Fa male poi, è vero….ma vuoi mettere l’adrenalina che ti scorre nelle vene quando incroci lo sguardo di chi ami?!?!

  6. marcoangels ha detto:

    Caspita Gabry, così seghi le gambe senza possibilità di appello! 😦 😛

    • gabry ha detto:

      io sono diventata drastica, o dentro o fuori, niente “si, forse, non so, magari” nono, le cose o girano subito e non girano mai per il verso giusto. ne sono certa…

  7. icoloridellarcobaleno ha detto:

    Credo che sia sempre meglio amare. Anche soffrendo. Ho avuto dei periodi in cui il mio cuore era anestetizzato per via di grandi delusioni, ma una volta che si è riattivato beh…tutta un’altra vita!

I commenti sono chiusi.