frammenti

Hai idea di quel che pensi? Pensi di avere tutte le risposte? O anche se non le conosci, sei certo almeno delle domande?
E’ quando sono “frammenti” di pensieri che le cose si incasinano. Quando questi frammenti si accavallano tra di loro che tutto diventa più complicato da affrontare. E ti ritrovi in mezzo ad una specie di nebbia, dove ogni passo potrebbe farti sprofondare in qualche buca e quindi forse è meglio rimanere fermi.
Perché la nebbia si dirada in fretta, questo è un dato di fatto, più o meno.

E se ci pensi l’essere umano non riesce a gestire tutta una serie di pensieri tutti nello stesso tempo. Overflow.

Annunci

Informazioni su marcoangels

«Sono sempre stato il maestro di me stesso.. ..e devo confessare che sono sempre stato anche il mio allievo preferito.»
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a frammenti

  1. Vittoria ha detto:

    …rimanere fermi..forse è quello che, inconsapevolmente, sto facendo io questi giorni…più che frammenti di pensieri, sento frammenti di me, e ne do di continuo, forse alle persone sbagliate..tanto da restar senza forza.Forse perchè vorrei liberarmi anche dell’ultimo frammento di me,cosi da allontanare me vittima, dalla me carnefice? Si, forse è questo.
    Grande Marco, grande blog.

  2. marcoangels ha detto:

    …liberarti di te e poi, forse, poter ricominciare…

  3. moon83 ha detto:

    Se riuscissimo a gestire una serie di pensieri nello stesso momento non saremmo più umani ma automi.. e il bello dell’essere umani è anche questa incertezza, questa nebbiolina che ci confonde e ci fa analizzare le cose sotto tanti punti di vista, pur restando fermi.. e ne apprezziamo la bellezza, seppure frammentata (ma forse è bella proprio perchè è così! Se ci pensi la perfezione alla lunga annoia..)…

    • marcoangels ha detto:

      Non pretendo la perfezione, quello mai. Sarebbe inutile anche perché sono convinto che non esista affatto. Forse hai ragione tu ma… con il senno di poi. Il primo impatto alla nebbiolina fine o ad uno spesso muro di nebbia grigia è più meno lo stesso. Se non fai attenzione, vai a sbattere da qualche parte.

  4. moon83 ha detto:

    “caution, please” 🙂
    evitiamo di sbattere la testa..
    anche se lì per lì sembra di non essersi fatti nulla,
    spunta sempre un bernoccolo a ricordarci quanto siamo stati maldestri!

  5. Simona ha detto:

    Non sempre la nebbia si dirada in fretta 😉

I commenti sono chiusi.