se ti accorgi

Se ti accorgi che chi credevi di conoscere a fondo in realtà non è chi ti aspetti?
Se ti accorgi di non "conoscere" più una persona che ha fatto parte di te, in un modo o nell’altro?
 

Sarò stupido, forse è vero, ma in fondo continui a volere bene, pur non sapendo più chi sia l’oggetto del tuo affetto… e ti fai domande senza trovare una risposta.

Annunci

Informazioni su marcoangels

«Sono sempre stato il maestro di me stesso.. ..e devo confessare che sono sempre stato anche il mio allievo preferito.»
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a se ti accorgi

  1. Sonia ha detto:

    …sto vivendo la stessa situazione.Fa male rendersi conto che non si è più sulla stessa lunghezza d\’onda.Fa male accorgersi che non ci si capisce più con uno sguardo.Fa male guardarsi e chiedersi chi è la persona che ti sta di fronte.Ma non sentire più affetto per lei, sarebbe peggio.

  2. Lara ha detto:

    Ciao Marco, io credo che le persone non si riescano mai a conscere fino in fondo, aderisco un po\’ al pensiero di Pirandello, perchè in realtà è difficile che riusciamo a conoscere bene anche noi stessi. Comunque, se posso darti un consiglio, continua a voler bene a questa persona, non c\’è nulla di più sbagliato che prendere in mano una spugna e cancellare in un attimo tutto ciò che avete condiviso. Un bacio

  3. Dany ha detto:

    …Non è stupido…è umano…è normale…è semplicemente la vita…si continua a voler bene a quella persona semplicemente perchè si continua a volerla guardare per come l\’abbiamo sempre vista…in fondo al nostro cuore non è mai cambiata…e sarà sempre così…io però resto convinta di una cosa:"le persone non cambiano", cambiano le situazioni, gli atteggiamenti, cambia tutto, ma sostanzialmente in fondo ciascuno id noi resta sempre com\’è…com\’era…

  4. Monica ha detto:

    E’ proprio vero Marco … le persone cambiano .. e non basta una vita per conoscerle ..
    Sono d’accordo con Dany che dice che continuiamo a volerle bene .. perché si continuano a guardare come l’abbiamo conosciuta .. e non per la persona che è diventata …
    Forse ci dovremmo chiedere .. “se l’avessimo conosciuta così .. per la persona che è diventata le avremmo voluto lo stesso bene?!?!”

    Bacio

I commenti sono chiusi.