2008

Duemilaotto.

Probabilmente dovrei marchiarlo come un anno di merda.
E probabilmente avrei anche ragione.
Invece, le cose "positive" vanno ricordate. La conquista di "fine Giugno"… La pausa estiva… Il "desiderio" di Dicembre… per esempio.
Ma a volte sembrano solo essere piccoli e stupendi iceberg vaganti nel mare gelido.
Ma la maggior parte degli iceberg sta sott’acqua. E nonostante tutto riesco a sentire il loro peso.
Sì. E’ decisamente un anno di merda. Un anno di merda condito essenzialmente da una persona di merda. E come tante piccole lune che gravitano attorno ad un pianeta sconosciuto, in quest’anno sono presenti una serie di eventi, di "allontanamenti" che mai avrei creduto possibili. Con le cause più idiote. E io NON volevo.

Mi rendo conto che leggere un intervento come questo non si possa che rimanere basiti. Non si capisce assolutamente nulla di quel che è successo, credo. Un’accozzaglia di frasi scritte alla rinfusa senza alcun nesso logico, probabilmente.
E allora, forse, ho ottenuto assolutamente il mio scopo. Da quando scrivo qualcosa in modo esplicito? Ecco. Ecco quel che ho passato. Un’accozzaglia di momenti piacevoli ed eventi funesti. Con la consapevolezza che alcuni, forse, non erano nemmeno miei, ma solo vissuti per riflesso in percentuale minore alla realtà.

Una sola è la certezza. Ci sono io. Io e solo io!
Potrei poi nominare quelle poche persone che adoro e per le quali farei qualunque cosa, nonostante tutto. E invece no.

Il mio "ti voglio bene" va solo alla mia Monica.
Annunci

Informazioni su marcoangels

«Sono sempre stato il maestro di me stesso.. ..e devo confessare che sono sempre stato anche il mio allievo preferito.»
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a 2008

  1. stefania ha detto:

    beh…buon 2009! sperando ke x tutti sia un anno molto più bello e speciale no?un braccio e un abbraccio…x chi, cm te, ci sarà anke nel 2009!…<3

  2. Lara ha detto:

    Marco buon 2009!!! Cmq quello che dici ha un senso, alla fine la vita è una serie di parentesi incidentali, che si aprono e si chiudono, alcune contengono le note dell\’autore, altre sono i commenti del narratore, e poi ci sono i pensieri del lettore. Cmq non demoralizzarti… il 2010, che dovrebbe portare un po\’ di fortuna ai segni d\’acqua, arriverà presto. Un bacio dalla Tata

  3. Dany ha detto:

    …eppure in fondo si capisce molto più di quel che vuoi lasciar intendere…l\’anno appena passato, seppur non propriamente bellissimo, ti ha aiutato a crescere un pò di più…purtoppo la vita è anche questo, MA NON SOLO!!! considera che, per quanti momenti brutti possano esserci stati, ce ne sono stati, sicuramente, altrettanti memorabili…il tuo stesso esserti avvicinato ancor più alle persone a cui vuoi bene, è già una grande, grandissima conquista…cogli le piccole cose, guardale col cuore, e vedrai che saranno amplificate al massimo…lascia che tutto il resto ti scivoli addosso, guarda, valuta, gestisci tu la tua vita…e permetti solo a ciò che vuoi di farne parte…tutto il resto verrà da se…Bacino…smackkete

  4. Monica ha detto:

    … rispondendo dopo quasi due anni .. solo una cosa ti posso dire ..
    ti voglio un mondo di bene Marco!!!! per tutto quello che hai fatto e farai ..
    Non ho voglia di commentare quell’anno …. direi che si è commentato già da sè ….

    Voglia di vivere!!!! Un abbraccio grande Mony

I commenti sono chiusi.