T’amo e T’odio

"T’amo e T’odio"

T’odio e t’amo
T’odio e temo
Che tu m’odi
Quant’io t’amo.
Quanti modi
Per dir T’amo
Quanto m’odi
Se io t’amo.
M’odi in Modi
Che io amo
M’odi a Mo’ di
Chi ama, ed amo,
E non m’odi
Se ti ChiAmo
Dio se t’oDio
Dio se t’amo
Se non odi
Il mio riChiAmo
Chiamo chiamo
Chiamo chi amo
Se non M’ode
Mode siamo
Siamo mode
Che pasSiamo
T’amo e t’odio
Cloro e sodio
Sale sale
Sale l’odio.
Scenda l’amo
Ed esca l’odio
ChiOdi ChiOdi
A scacciar chi odio.
Vorrei odiarti
Quanto t’amo
T’amo invece
Quanto t’odio.
Annunci

Informazioni su marcoangels

«Sono sempre stato il maestro di me stesso.. ..e devo confessare che sono sempre stato anche il mio allievo preferito.»
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a T’amo e T’odio

  1. Francesca ha detto:

    Assolutamente delizioso da leggere! probabilmente deve essere un po\’ meno delizioso quello che ti senti dentro se ne viene fuori questo casino! 🙂
     
    p.s. Finalmente ti ho lasciato un commento: contento?

  2. **DarkAngel** ha detto:

    Figo!!!!
     
    **Angy**

I commenti sono chiusi.